WALKER. Renzo Ferrari

immagine

Titolo: WALKER. Renzo Ferrari

Anno: 2004

Regia: Villi Hermann

Durata: 33'

Colore: colore

V.O.: it

Sottotitoli:

Doppiaggio:

Prezzo: 30,00 CHF

Disponibilità: Disponibile

Sinossi

Il film su Renzo Ferrari non è una biografia, ma una sorta di ‘spia biografica’, fatta d''indizi scoperti all''interno dei suoi quadri: associazioni, oggetti, sculture, ombre e segnali. I quadri selezionati sono quelli realizzati fra il 2000 e il 2003, ricchi di marcati riferimenti socio-politici come l''emigrazione e i suoi luoghi, elementi multietnici, figure particolari come Gaio, né uomo, né donna. Nessun esperto, nessun amico, nessun critico. Solo i suoi quadri e gli elementi visivi e sonori che esprimono. Conosco il pittore Renzo Ferrari da decenni, seguo le sue mostre in Ticino e nel Nord d’Italia. Per questo film il mio punto di vista è dunque quello del racconto di fiction, un viaggio biografico attraverso i quadri di Renzo Ferrari. Il film mostra i luoghi milanesi dove vive l’artista. Mostra il suo atelier e i piccoli disegni del suo taccuino, le annotazioni del suo diario. Si vedono i boschi di Cadro (vicino a Lugano), il suo Bateau-Lavoir esterno con le tende al vento, il suo piccolo atelier ticinese. Ho utilizzato anche del materiale d''archivio, fotografie, estratti da altri film e da giornali, manifesti di mostre passate. Il materiale d''archivio è mescolato a materiale sonoro, ai dischi di musica africana - che l''accompagna spesso nel suo lavoro - a citazioni di film, di frasi in francese, di letteratura, di filosofia e storia dell''arte, ai suoni della metropolitana di Milano e di quella di New York, città che tanto lo hanno ispirato. Renzo Ferrari è un artista di frontiera. (Villi Hermann)

Prezzo: 30,00 CHF